Crea il tuo gioco

contest parma calcio 1913

Grazie alla collaborazione tra Tambù e la Società Parma Calcio 1913, che ha deciso di premiare le nuove leve del Board Game Design Italiano, è indetto un Contest di Board Game Design.

Al fine di promuovere la Cultura del Gioco, Parma Calcio 1913 premierà la migliore idea realizzata con la pubblicazione e brandizzazione del Gioco vincitore.

 

 

ATTENZIONE POSTICIPATA DATA PRESENTAZIONE DEI PROTOTIPI

Le iscrizioni sono aperte fino al 27 Luglio 2020, data ultima per registrarsi ed inviare i prototipi.

 

 

     PREMI

       - Il vincitore del contest sarà affiancato dal celebre Game Designer Spartaco

        Albertarelli nella     realizzazione, riceverà un premio di 500€ e firmerà un regolare

        contratto di edizione.

        - I finalisti non vincitori avranno diritto al servizio di Auto-pubblicazione

        “Certificata e in esclusiva ottenendo, fin da subito, una percentuale di

        royalties pari al 50% per le   vendite da e-commerce e pari al 30% per le

         vendite su altri canali. Verranno inoltre realizzati   n. 3 testing professionali

         del prototipo realizzati da professionisti del settore e n. 3 recensioni da parte

         di Partner, a supporto del lancio del prodotto.

 

 

COME ISCRIVERSI AL CONTEST

- Registrarsi sul sito https://tambucreate.com/it come “Designer”;

- Cliccare sul pulsante “Vai al Builder” al seguente link https://tambucreate.com/it/crea-il-tuo-gioco, creare un nuovo gioco nominandolo “Parma Calcio 1913 – “tuo nome e cognome”, aggiungere le componenti che avrà il gioco, nella sezione “Fase di idea” aggiungere il servizio gratuito “TAP FREE”, caricare in formato PDF il regolamento del gioco comprensivo di un immagine rappresentante il set up di gioco.

Inviare/consegnare di persona entro il 27 luglio 2020 una copia fisica del prototipo all’indirizzo:

Tambù srl

Via Cristoforo Colombo, 10

20900 Monza (MB)

 

 

 

REQUISITI PROTOTIPO 

- Il gioco dovrà essere a tema calcistico e dovrà presentare il Brand Parma Calcio 1913. Non è possibile utilizzare all’interno del gioco immagini o nomi di singoli calciatori di qualsiasi squadra;

- Sarà possibile proporre qualunque tipologia di meccanica desiderata;

- La durata del gioco deve essere di massimo 60 minuti;

- È possibile impiegare per il gioco, una quantità massima di componenti standard pari al costo di una copia prototipo di massimo € 35,00, acquistabile sul builder Tambù. Valore verificabile e consultabile al link https://tambucreate.com/tambucreate/start, allo “Step 2” nella sezione “Fase di Idea” (Vedi video sopra con spiegazione);

Non è possibile utilizzare componenti personalizzate che non figurano tra quelle presenti al seguente link https://tambucreate.com/it/pagina-template;

- Il gioco deve essere presentato in lingua italiana;

- Il prototipo deve essere realizzato in forma cartacea e non deve presentare illustrazioni o grafiche definitive, ma è necessario che gli eventuali disegni risultino distinguibili, e che l’eventuale testo sia di agevole lettura. La grafica del prodotto non costituirà quindi elemento di valutazione per questo premio;

- Il regolamento deve essere chiaro e completo di tutte le parti essenziali alla comprensione delle regole (numero giocatori, durata, scopo del gioco, ecc.). Suggeriamo di inserire esempi di situazioni di gioco all’interno dello stesso, figure ed immagini a supporto della comprensione delle regole;

- Il regolamento dovrà essere stampabile su un formato A4 e non potrà superare le 6 pagine, copertine comprese.

 

 

Scarica subito il regolamento e partecipa al Contest

 

 

 

SQUADRA PARMA CALCIO 1913

Il Parma Calcio 1913 (Società Sportiva Dilettantistica) raccoglie l’eredità delle principali società calcistiche che con il nome di Parma hanno rappresentato la città e il territorio parmense in oltre un secolo di storia sui campi per il gioco del pallone d’Italia (dalla periferica provincia alle metropoli) e d’Europa.


E’ la squadra che discende dal germoglio del Verdi Foot Ball Club, durato lo spazio di tre mesi tra luglio e settembre del 1913 esclusivamente per celebrare il centenario della nascita del grande compositore Giuseppe Verdi, figlio della nostra terra, sbocciato in Parma Foot Ball Club con la maglia crociata (bianca e croce nera) il successivo 16 dicembre 1913, poi succedutesi nei decenni con diverse denominazioni e proprietà (Parma Associazione Sportiva, Parma Football Club, Associazione Calcio Parmense, Parma Associazione Calcio e Parma Football Club Spa).

Il Parma Calcio 1913, dopo il fallimento societario dell’ultima esperienza professionistica di Parma Fc Spa, riparte dalla Lega Nazionali Dilettanti con la partecipazione della sua prima squadra al campionato di Serie D 2015-2016.

Credendo nel movimento femminile, con l’iscrizione di una formazione alla Serie C, e nel Settore Giovanile, fatto risorgere con sei gruppi (Juniores, Allievi, due di Giovanissimi, Esordienti, Pulcini). 

 

E’ il nuovo inizio di un club che intende guadagnarsi la rispettabilità e l’onorabilità che merita il proprio titolato patrimonio di otto trofei nazionali e continentali vinti (3 Coppe Italia, 2 Coppe Uefa, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa Italiana e 1 Supercoppa Europea), la correttezza e lo stile della sua tifoseria e della città di Parma.Il nuovo inizio del calcio a Parma corrisponde a un ciclo destinato ad entrare nella storia del pallone italiano.

La squadra crociata centra al primo tentativo una promozione per ogni campionato disputato, diventando la prima nel panorama calcistico ad ottenere l’ascesa dai dilettanti alla Serie A con 3 promozioni consecutive: dalla Serie D nel 2016, dalla Lega Pro nel 2017 e dalla Serie B nel 2018. Dopo solo 4 anni d’assenza, dunque, Parma è tornata in Serie A.